Sernav, is now Customs Support Italy

Sernav diventa parte di Customs Support Italia 

Profile photo Yorick

16/11/2022

Digital Marketeer

La vista dalla sala riunioni dove mi siedo a parlare con Bruno Pisano, uno dei fondatori di Sernav, è impressionante. Mi sembrava di guardare un dipinto di un paesaggio italiano.  

 Con 42 anni di esperienza, Bruno può essere definito un veterano dell'industria doganale italiana. Ha iniziato la sua carriera in dogana a 19 anni come fattorino per un intermediario doganale nel porto di La Spezia. Dopo alcuni anni passati a girare per il porto di La Specia con i documenti doganali, decise di ottenere la licenza di spedizioniere doganale e sostenne con successo l'esame nel 1987.  

 Poco più di due anni dopo, nel 1989, Bruno fondò la sua società di intermediazione doganale con gli amici e colleghi Alessandro Biffignandi e Paolo Stanzione. Con il porto di La Spezia come base, hanno iniziato a costruire l'organizzazione Sernav che recentemente è stata ribattezzata Customs Support in Italy.  

Da La Spezia alla copertura nazionale  

 Bruno, Alessandro e Paolo hanno fatto un bel viaggio insieme con molte tappe fondamentali. Nel 1995 hanno ampliato le loro attività a Genova e due anni dopo a Livorno. Dopo aver diversificato i servizi di trasporto e magazzinaggio, si sono ulteriormente espansi e hanno aperto uffici presso il terminal di Rivalta Scrivia e il terminal di Arquata Scrivia. La prossima tappa sono stati i principali hub intermodali, Melzo e Piotello a Milano. Le ultime espansioni sono state quelle di Novara, Ravenna e Vado Ligure e le collaborazioni con i porti di Trieste, Napoli e Salerno. L'azienda che oggi è Customs Support Italy ha oltre 200 dipendenti, tra cui 20 spedizionieri doganali autorizzati, che lavorano in 13 uffici e una vasta rete di partner esterni che garantiscono una copertura nazionale.   

L'azienda gestisce più di 500.000 operazioni doganali, di cui più di 400.000 relative a operazioni marittime, pari a più del dieci per cento del volume totale di merci via mare in Italia. Customs Support Italy si occupa di tutta la documentazione doganale, sia che le merci vengano trasportate via mare, aria, strada o ferrovia.   

Dal 2010 Sernav ha ottenuto la certificazione AEO. La certificazione sottolinea l'attenzione che Sernav ha sempre avuto per l'eccellente professionalità e la qualità del servizio. Il terzo importante pilastro di Sernav è sempre stato l'innovazione tecnologica. Questi tre pilastri e la certificazione AEO hanno reso Sernav un partner perfetto per l'Assistenza Doganale. Con l'aggiunta di Sernav, Customs Support ha ulteriormente rafforzato la sua posizione di broker doganale digitale leader in Europa.  

I servizi di Customs Support Italia  

 Oltre a supportare i clienti italiani nell'importazione e nell'esportazione dei loro prodotti a livello globale, gli specialisti di Customs Support Italia condividono le loro vaste conoscenze e la loro pluriennale esperienza attraverso servizi di consulenza. Sia che si tratti di problemi relativi all'origine, alla classificazione, al valore in dogana o a qualsiasi altra questione di carattere doganale, gli specialisti di Customs Support Italy sono a disposizione per aiutarti. Possono anche assisterti nell'ottenimento della certificazione AEO o dei permessi necessari per importare o esportare determinati prodotti.  

Un progetto da ricordare  

Nei nostri trent'anni di storia, abbiamo permesso l'importazione e l'esportazione di molti progetti memorabili. Abbiamo avuto l'onore di supportare l'importazione e l'esportazione di attrezzature per eventi sportivi come i Campionati Mondiali di diversi sport, le Olimpiadi e l'America's Cup, e abbiamo permesso le esplorazioni del navigatore solitario Giovanni Soldini in tutto il mondo. Abbiamo anche sostenuto importanti progetti infrastrutturali internazionali, come la costruzione di autostrade africane, una metropolitana negli Emirati Arabi Uniti, la prima università femminile in Arabia Saudita e l'installazione di nuove gru di banchina nel nostro porto di La Spezia.  

Ma c'è un progetto che ci ha rubato il cuore: il supporto che abbiamo fornito al progetto "Tutto in una notte". Uno dei nostri clienti più importanti è stato fondamentale per questa iniziativa benefica a favore dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Ogni anno organizza la vendita di azalee nella piazza centrale di ogni città per sostenere la ricerca sul cancro. Le azalee sono molto delicate e devono passare rapidamente la dogana per essere distribuite in tutta Italia il prima possibile. Sono arrivate per lo sdoganamento di notte e molti dei nostri dipendenti si sono offerti di venire in ufficio per consentire questa operazione e gestire tutte le formalità doganali. È stato bello lavorare insieme a un progetto con un impatto così positivo.